0.00(0 items )

No products in the cart.

“Alla Corte di Fieramosca”: il racconto.

Si è da poco conclusa, con successo e soddisfazione da parte dell’Amministrazione, la tredicesima edizione della Festa Medievale, un’altra pagina felice dela città di Mignano M.L., riunitasi ancora una volta con grande senso di appartenenza, per condividere un momento di festa.

_MG_8287

“Alla Corte di Fieramosca”, come è stata denominata quest’anno, è stata occasione per divertirsi e trascorrere una giornata di svago ed intrattenimento e concludere la stagione estiva nel migliore dei modi. Momenti che ci auguriamo di rivivere anche negli anni che verranno, non solo per la passione nutrita dai più attivi e dai contradaioli, ma per il piacere di aver visto intere famiglie partecipare e costituire parte integrante dell’evento.

IMG_8567

Ci riferiamo ai più piccoli che, insieme ai loro genitori, hanno potuto osservare da vicino il modo in cui un tempo si concepiva l’intrattenimento e l’aspetto ludico: assistere quindi alla riproduzione di un accampamento militare medievale a Piazza Croce e le competizioni in cui le contrade si sono sfidate.
Uno spettacolo nello spettacolo più che una festa, visto il ritmo frizzante che la manifestazione cittadina ha assunto nel suo svolgimento, soprattutto quando è venuto il momento dei giochi e delle performance artistiche: gli Sbandieratori di Minturno, Zeno ed i suoi giochi di fuoco e il Torneo delle Contrade hanno contribuito notevolmente ad arricchire il livello scenico dell’evento. Scaletta che non poteva fare a meno di una zona ristoro, con la Locanda Medievale allestita a Piazza Croce che ha dato la possibilità di assaggiare una varia scelta di piatti tipici in linea con le tradizioni dell’epoca e di sorseggiare un bicchiere di vino o una birra fresca.

IMG_8645

Onore alla Contrada Moscuso, la contrada vincente di questa edizione che si è aggiudicata il Gonfalone di Ettore Fieramosca, avendo totalizzato il punteggio più alto; ma soprattutto rivolgiamo i nostri complimenti alle altre compagini che hanno saputo tenersi testa fino alla fine, senza mai smarrire etica e sportività.

Mignano merita giornate come questa e speriamo fortemente che saprà trovarsi pronta ad ospitarne altre. Grazie a tutti!

Related Posts

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *